LUCI NATALIZIE

Con l’avvicinarsi delle feste natalizie, in tanti negozi (purtroppo),si possono trovare catene luminose con lucette a LED di vario genere e colore,per poter illuminare il proprio albero di natale o semplicemente aggiungere alla propria abitazione,su balconi o finestre,un pò di illuminazione per le festività.

Attenzione però ai prodotti e in quali negozi andate a comprarli,perchè stiamo sempre parlando di apparecchi che vanno alimentati con l’impianto elettrico, ed è bene verificare che essi siano idonei e certificati  per funzionare in sicurezza.

Prima cosa evitare di andare sul risparmio totale,tenendo sempre in considerazione che nella maggior parte dei casi più uno spende per un prodotto e più quel prodotto è di alta qualità. Attenzione ai prezzi bassissimi su questi prodotti,perchè molto spesso possono venire da partite fallate con LED difettosi o di bassa qualità, o con un alimentatore a basso valore e di poca qualità.

In commercio ci sono molti prodotti dove elencano per esempio “mille luci natalizie” oppure “100 m di luci colorate”; evitare queste catene lunghissime luminose, in quanto sarebbe opportuno comprare magari più catene luminose ( più alimentatori quindi),per raggiungere i metri desiderati.Questo perchè,ogni LED,ha un proprio assorbimento e sommando tutti i LED presenti su queste catene lunghissime,un solo alimentatore lavorerebbe al massimo sempre mentre è bene che esso lavori in una condizione in cui il carico sia leggermente superiore alla metà di Ampere che può erogare,per farlo durare più a lungo.Ovviamente controllare prima di collegare la catena all’alimentazione sulla rete elettrica, che il cavo sia integro in tutta la sua lunghezza onde evitare cortocircuiti, che il prodotto abbia come spina una SIEMENS e sopratutto che abbia il marchio CE.

Se poi queste luci dovranno essere installate all’esterno,è bene controllare il loro grado di protezione (IP), ovvero se sono idonee per funzionare anche all’esterno ed evitare sopratutto fili volanti,con prese di corrente scoperte prolunghe ecc.. per alimentarle. Per questo è bene realizzare un impianto elettrico esterno stagno, in grado di funzionare in sicurezza per non creare problemi di dispersione o corto circuito.

Dette queste premesse,un valido prodotto è il seguente:

Spero che questo articolo vi sia d’aiuto sul giusto acquisto delle vostre luci di Natale. 

Manuel Penna

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *